Cella di carico universale GD4VIS


Scarica Scheda PDF

Il modello GD4VIS (cella di carico con visualizzatore integrato.) fa parte della famiglia di celle di carico trazione/compressione. La novità per questa soluzione consiste nel visualizzare localmente il valore misurato. Infatti tramite un display incorporato alla GD4VIS è possibile, oltre alla visualizzazione del peso, visualizzare il picco, inserire filtri e linearizzare i punti di carico. La GD4VIS è alimentata a 5-13 Vdc ed ha un'uscita digitale RS485. E' possibile richiedere una soluzione portatile.

Test e calibrazioni eseguite in COMPRESSIONE con il dinamometro montato al supporto e viti di fissaggio correttamente serrate.

EN61000-6-2, EN61000-6-3, EN61010-1

Scarica manuale di installazione

Scarica manuale d'uso


Zoom Clicca sull'immagine per ingrandire

Cella di carico universale GD4VIS Cella di carico universale GD4VIS Schema

Specifiche Tecniche

MaterialeAcciaio Inox
Portata1000, 2500, 5000, 10000 kg
Carico limite150 % F.S.
Carico di rottura300 % F.S.
Deformazione carico nominale0.06 mm
Tensione di alimentazione5 - 13 V cc
Assorbimento max1.5 W
LinearitÓ0,02 % F.S.
Isteresi0,03 % F.S.
RipetibilitÓ0,02 % F.S.
Resistenza ingresso700-710 Ohm
Resistenza uscita700-705 Ohm
Compensazione termica-10 / +50░C (14 / +122░F)
Temperatura di funzionamento-20 / +50░C (-4 / +122░F)
Deriva termica di zero0,003 % F.S. / ░C
Deriva termica fondo scala0,002 % F.S. / ░C
Grado di protezioneIP 40
DisplayLED rosso a 5 cifre
Tastiera3 tasti meccanici
Risoluzione interna24 bit
Filtro digitale0.1 Hz - 50 Hz
Viti di fissaggio: diametro1-2.5t M8, 5-10t M10
Viti di fissaggio: classe di resistenza12.9
Viti di fissaggio: coppia di serraggio1-2.5t: 40 Nm, 5-10t: 70 Nm
Cavo standardConnettore maschio a panello UTS010E6P (femmina volante UTS6JC10E6S), lunghezza da definire
Per le specifiche tecniche complete e pi¨ aggiornate fare riferimento alla scheda tecnica scaricabile qui
Scarica Scheda PDF

Connessioni

OpzionaleConnettore maschio a panello UTS010E6P
LunghezzaCustom (schermo non collegato a corpo cella)
Pin A+ IN
Pin B- IN
Pin CGND
Pin DRS485 + OPTIONAL
Pin ERS485 - OPTIONAL
Pin FSHIELD

MONTAGGIO DELLE CELLE

Accorgimenti generali da seguire nell’installazione e montaggio di celle di carico:

  • Rispettare il senso di applicazione delle forze alle celle di carico
  • Non superare i limiti di temperatura riportati in targa
  • Non rimuovere le etichette dalle celle
  • Proteggere adeguatamente i cavi con guaine o canaline
  • Effettuare su ogni singola cella un collegamento di messa a terra con cavo adeguato, cavallottando eventualmente le piastre degli accessori di montaggio
  • Non effettuare saldature sulla struttura meccanica dopo il posizionamento delle celle
  • Evitare o ridurre al minimo eventuali vincoli meccanici tra la struttura rigida e la struttura pesata, per evitare difetti di pesatura e ritorni a zero
  • In caso di utilizzo con vibrazioni o carichi dinamici proteggere le celle con antivibranti
  • Proteggere le celle da eventuali accumuli di polveri con opportune protezioni